3 - Rispetto della Natura

Manuale dell'Escursionista



Il contatto con la natura è uno degli aspetti fondamentali delle escursioni. Per questo motivo il rispetto dell'ambiente che ci circonda è basilare.

 

Alcune poche regole evitano di creare squilibro a quella perfetta armonia che è la natura ed il suo ecosistema:

 

·         cercare di seguire sempre i sentieri, evitando di calpestare e cogliere i fiori;

·         evitare schiamazzi e forti rumori che possano disturbare la fauna, anche perché procedendo in silenzio è molto più probabile avvistarla ed avvicinarla;

·         evitare di creare situazioni di pericolo per l'ambiente quali accendere fuochi fuori dagli appositi spazi o lasciare nel bosco materiale infiammabile;

·         avvertire immediatamente le Guardie Forestali o i Vigili del Fuoco di eventuali incendi o altri danni ambientali;

·         non disperdere nell'ambiente i rifiuti ma riportarli nello zaino.

 

I danni provocati all'ecosistema dai materiali metallici, plastici ed altri, abbandonati nei boschi sono enormi. Ecco alcuni esempi di quanto la natura impiega a decomporre quello che incautamente una persona getta per terra durante un'escursione:

·         Carta: 2-5 mesi

·         Pacchetto di Sigarette: 10-12 anni

·         Contenitore di plastica con rivestimento in cartone: 5-6 anni

·         Tessuto in lana: 1-2 anni

 

La mancanza di rispetto della natura è mancanza di rispetto verso tutte le specie (vegetali ed animali) viventi. L'educazione ambientale dovrebbe essere uno dei cardini dell'educazione scolastica.