1 - Introduzione

Manuale dell'Escursionista



Camminare è un bisogno fisiologico dell'uomo, camminare a contatto con la natura ci riporta alle nostre origini risvegliando emozioni e sensazioni che la vita cittadina ci ha fatto dimenticare.

Nelle prossime schede affronteremo vari argomenti: dalla preparazione fisica all'abbigliamento, dal rispetto della natura all'alimentazione, con nozioni utili per cercare di affrontare con maggior sicurezza e maggior coscienza un'escursione nella natura.

Maggior sicurezza perché non si devono sottovalutare i rischi che anche una semplice passeggiata in un bosco può nascondere.

Maggior coscienza perché il trekking (dal boero - camminare lungo le orme lasciate dai carri trainati dai buoi) non è solo camminare sui sentieri ma è molto di più. E' scoprire un modo di vivere e viaggiare che la moderna società non contempla più. E' osservare da vicino fiori e animali e percepirne maggiormente la bellezza. E' riscoprire le piante ed i frutti che le nostre nonne usavano e che sicuramente non troveremo nei supermercati. E' riappropriarsi del proprio corpo, sentirne la fatica che libera la mente dalla quotidiana routine per poter meglio apprezzare ciò che ci circonda.

Buon viaggio!