Il Daino

Scheda Fauna



Nome comune:Daino
Nome scientifico:Dama dama
Famiglia:Cervidae
Ordine:Artiodactyla
Classe:Mammalia
Lunghezza:130 - 160 cm
Altezza:80 - 110 cm
Peso:60 - 100 kg

Il Daino è un ruminante che appartiene alla famiglia dei cervidi come il capriolo ed il cervo. Il suo mantello, con piccole macchie bianche laterali, è di colore fulvo rossastro in estate e grigiastro nel periodo invernale; caratteristica è la striscia bruna che dalla nuca arriva fino alla punta della coda.

 

Le dimensioni sono intermedie rispetto al cervo ed il capriolo. I maschi raggiungono una lunghezza di 160 cm ed un'altezza che varia tra gli 80 e i 110 cm, con un peso che può raggiungere anche i 100 kg mentre le femmine invece, di dimensioni più piccole, raggiungono un peso massimo di circa 60 kg.

 

Il maschio ha grandi corna dentellate che, come il cervo, cadono ogni anno a primavera per poi riformarsi immediatamente più robuste. A differenza del cervo le corna sono appiattite alle estremità.

 

Il daino vive in branchi, anche composti da numerosi individui, sia misti che unisessuali. Il periodo riproduttivo è in autunno, tra ottobre e novembre. La gestazione dura circa 32 settimane e solitamente nasce un solo piccolo che se maschio rimane nel branco delle femmine fino alla fine della gestazione per poi unirsi al branco dei maschi.

 

Il suo habitat naturale è il bosco mediterraneo composto da alberi ad alto fusto con un modesto sottobosco e ampie zone di pascolo. Solitamente esce al crepuscolo per nutrirsi di foglie, cortecce e gemme.

 

I principali predatori del daino sono il lupo e la volpe, soprattutto per gli esemplari più giovani.